Gruppo di ricerca

Maria S. Tomarchio

Ritratto di Maria S. Tomarchio

E' Professore ordinario di Pedagogia Generale e Sociale presso il Dip.to di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Catania è stata coordinatrice del Dottorato di ricerca Fondamenti e metodi dei processi formativi e dell'indirizzo Scienze pedagogiche e psicologiche del Dottorato di ricerca internazionale in Neuroscienze. 

Attualmente ricopre gli insegnamenti di Modelli di progettazione pedagogica e politiche educative (CdL magistrale in Scienze pedagogiche e progettazione educativa), di Pedagogia generale e dell'infanzia (CdL in Scienze dell'Educazione e della Formazione) di Teoria, metodi e progettazione per l'educazione ambientale (Cdl. magistrale in Scienze pedagogiche e progettazione educativa) e di Pedagogia generale (CdL in Scienze e tecniche delle attività motorie, preventive e adattate).

Leggi tutto

Gabriella D'Aprile

Ritratto di Gabriella D'Aprile

Ricercatrice confermata di Pedagogia generale e Sociale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Catania, dove è professore aggregato di Pedagogia Generale e di Pedagogia interculturale. Orienta i propri interessi lungo due principali direttrici d’indagine: una di carattere teorico, relativa all’ambito della Pedagogia dell’apprendimento (modelli e prassi di educazione attiva e didattica all’aperto) e della Pedagogia interculturale; l’altra di impianto storico-teorico incentrata sui modelli, i temi, le figure (anche inedite) della pedagogia attiva e del rinnovamento educativo internazionale dell’Educazione Nuova.

Ha condotto le sue ricerche presso la Fondation Jean Piaget, il Bureau International d’Éducation (BIE), gli Archives Institut J.-J. Rousseau (AIJJR) dell’Università di Ginevra (FPSE) e partecipato a progetti di ricerca internazionali e a iniziative scientifiche e editoriali sul movimento dell’Educazione nuova e della scuola attiva in Europa (Univ. de Picardie Jules- Verne, Univ. Paris 8, Univ. de Vic - Catalunya).

Leggi tutto

Viviana La Rosa

Ritratto di Viviana La Rosa

E’ professore associato di Pedagogia generale e sociale. Conduce i propri interessi di ricerca intorno ai modelli della formazione in riferimento ai contributi neopiagetiani di maggiore diffusione in Italia, sul terreno di modelli temi e figure della pedagogia sperimentale, sul tema dell’Orientamento come pratica educativa.

Leggi tutto

Giuseppe Pillera

Ritratto di Giuseppe Pillera

Si laurea all’Alma Mater Studiorum di Bologna, in Scienze della comunicazione, si specializza alla SDA Bocconi di Milano e successivamente ottiene il dottorato di ricerca in Fondamenti e metodi dei processi formativi presso il Dipartimento di Scienze della formazione dell’Università di Catania, dove è cultore della materia in Pedagogia generale e sociale, ha partecipato ad alcuni progetti di ricerca d’ateneo ed ha curato sei annualità del laboratorio di progettazione pedagogica attivo presso il CdL in Scienze pedagogiche e progettazione educativa.

È stato formatore, tutor, responsabile e-learning e instructional designer in numerosi corsi di formazione per la professione docente. I suoi interessi di ricerca si muovono tra i campi delle tecnologie educative e didattiche, della progettazione educativa e, più recentemente, della valutazione degli apprendimenti, sui quali ha pubblicato saggi in volumi collettanei, articoli in riviste e presentato contributi in convegni nazionali ed internazionali. Nel 2015-16 è stato visiting researcher presso l’Università di Siviglia grazie ad una borsa di studio della Rotary Foundation.

Leggi tutto

Raffaella Strongoli

Ritratto di Raffaella Strongoli

Ricercatrice di Didattica e Pedagogia speciale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Catania dove insegna Pedagogia sperimentale. Docente di Pedagogia generale nel corso integrato di Pedagogia generale e piscologia del lavoro, CdlM Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate, Università degli Studi di Catania. 

Volge i propri interessi di ricerca lungo due principali direttrici di indagine: una di impianto storico-evolutivo, sul terreno dei modelli e delle esperienze educativo-didattiche all’aperto, ed una di carattere teorico-empirico relativa alla tematizzazione della metafora della coltura della terra e alla progettazione educativa delle prassi didattiche orticolturali, con particolare riferimento ai processi di apprendimento-insegnamento e a metodi e tecniche di valutazione.

Leggi tutto