Educazione Nuova e Scuola Attiva in Europa all'alba del Novecento. Modelli, temi, figure - Catania, 25, 26, 27 marzo 2010

Prof. S. Di Nuovo - Università di Catania

Nel contributo si passa in rassegna la storia della psicologia sperimentale dalle sue origini come “scienza positiva” agli sviluppi fenomenologici e funzionalisti. Le diverse teorie psicologiche hanno offerto fin dai primi del Novecento contributi rilevanti per i processi educativi, e questo vale anche per l’educazione speciale. Alla luce del recente cognitivismo, i costrutti di auto-efficacia e di attribuzioni causali sostengono un approccio attivo dell’istruzione e della formazione.

The paper contains a review of the history of the experimental psychology, from the origins as “positive science” to the phenomenological and functionalist approaches. The different psychological theories offered, since the early Nineties, relevant contributions to the educational processes, including special education. In the light of the latest cognitive theory, the constructs of self-efficacy and causal attribution support an active approach to instruction and formation.